lunedì 15 ottobre 2007

vita da sciarpa


Ed ecco la terza sciarpa, una promessa è un debito.... questa è caldissima, lunghissima, sciarpissima.
Multicolor e facile facile da fare.
Come al solito le cose semplice sono anche le più graziose.
Realizzata tutta a rovescio, che sarebbe tutto diritto, il cosiddetto legaccio, ma per fare i punti più precisi meglio lavorarla a rovescio.
Ho usato una matassa di 200 gr (quasi due metri di sciarpa, per chi mi conosce, a me fa da cappotto).
E' anche lei un filato della Tropical lane e si chiama "Mitico"....

5 commenti:

  1. Cara Giò, grazie per essere passata nel mio blog e per i complimenti. Conosco il tuo blog da molto tempo ed ammiro i tuoi lavori, anche perchè fai un po' di tutto. Quello che non capisco è come mai non ti ho ancora linkata!?! Sarà una semplice dimenticanza: l'ho fatto adesso. Un bacione, Serena.

    RispondiElimina
  2. grazie Serena, è bello essere linkate perchè così si ha la possibilità di visitare i blog di tutti!! E naturalmente lustrarsi gli occhi!!

    RispondiElimina
  3. bella anche questa... se dovessi scegliere avrei sicuramente problemi!!
    un bacione
    Silva

    p.s. quando realizzerai le casette voglio vedere la foto!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Gio, una informazione ma con un unico gomitolo di 200 gr si fa così lunga... é da un pò che non lavoro a maglia ma con che ferri hai lavorato cresce tantissimo???
    grazie
    Maria

    RispondiElimina
  5. ciao silva! sai perchè mi piacciono le sciarpe? perchè sono velocissime da fare e quest'anno in particolare i filati sono davvero meravigliosamente GROSSI.... per le casette dovrai avere un pochino di pazienza perchè devo andare ad acquistare il legno per tagliare le sagome, ma il prossimo post, metto la foto del mio primissimo lavoro che non ho ancora avuto il coraggio di far vedere aiutoooooooooo :-))

    ciao maria! ho utilizzato i ferri numero 8. Era una matassa di 200 gr che poi ho provveduto a "gomitolare". La lunghezza della sciarpa è anche dovuta al punto, in questo caso il "tutto a rovescio",la fa aumentare.

    RispondiElimina

grazie del tuo commento ;)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin