mercoledì 31 luglio 2013

un fagottino profumato




ogni tanto la mia macchina per cucire viene usata e fa qualche straordinario....

dico "ogni tanto" perchè per imparare dovrei usarla più spesso ma nun ce la fò

è più forte di me.

mi manca la precisione, o forse son troppo critica




quindi per ovviare a errori, pecche o mancanze, applico, cucio, incollo,

là dove è necessario, fiori di stoffa, nastrini, passamanerie....




e anche questa volta non ho fatto eccezioni ma.....non perchè abbia sbagliato

ma proprio per decorare questo "fagottino" profumato.


dentro ho messo la lavanda che comperai l'anno scorso in provenza


mentre il ricamo è quello di un po' di tempo fa, uno schema di 

Véronique Enginger che amo molto


tratto dal suo libro

"mon journal"


questa bimba bambolina mi è sempre piaciuta ma non sapevo 

dove metterla.

e visto che ci sto prendendo gusto a cucire cuscini e cuscinetti

anche per lei ho pensato ad una cosa molto semplice.


come penso spesso e volentieri, la semplicità ripaga.


all'angolo ho cucito un fiorellone color verde, come la stoffa che ho usato 

per confezionare il rovescio. 

E nell'insieme mi piace, profuma e soprattutto è semplice!



buona giornata a tutti e a presto


Giò




Nessun commento:

Posta un commento

grazie del tuo commento ;)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin