sabato 30 novembre 2013

...profumo di natale










































e si continua.....i resti diventano piccole decorazioni


che profumano di natale


a presto


Giò


giovedì 28 novembre 2013

rhapsody in blue....



un bottone in madreperla blu che racchiude un ricamo

in una busta in tela à jouy






il blu è un colore che calma, un colore che rende tranquilli






un dipinto nella stessa sfumatura,  stampato su una tela di lino diventa preziosa

ed incornicia scene di un tempo






ecco il secondo cuscinetto realizzato con una dama che ricama







questa nobile e antica arte mi regala momenti di gioia

con la speranza che questo piccolo dono sarà apprezzato dalla persona che lo riceverà



in commissione ne ho ricevuti altri....e si continua


a presto 


Giò 

martedì 26 novembre 2013

with love and red passion



negli ultimi tempi mi sono resa conto che non solo è bello ricamare
ma anche confezionare




curare i piccoli dettagli




in modo che anche il ricamo piu' semplice diventi un piccolo gioiello


ieri ho cucito il cuscinetto, oggi le ho aggiunto una piccola pochette che lo conterrà
così che potranno essere usati entrambi

la persona che me lo ha commissionato ne è entusiasta, e me ne ha chiesto un altro

ma questa è un'altra storia....


*******






e un'altra storia, anzi una fiaba, è questo cuscinotto

il cappuccetto rosso di "tralala" ora ha trovato il suo posto

ho evitato di ricamare la greca che solitamente la disegnatrice aggiunge

ed al suo posto ho cucito un'ondina rossa

ho usato una stoffina in cotone, con tante letterine tutto intorno

....il risultato è questo


with love and red passion  !!!




a presto con altri ricami


e grazie




Giò

lunedì 25 novembre 2013

Suzel ed il rosso





un tempo il ricamo a punto croce era solitamente di un colore solo






le tele sapevano di eleganza  e si ricamava a lume di candela





tutto si faceva con calma e con precisione

gli attrezzi erano pochi e preziosi





e le donne erano 

gli angeli dei focolari 

e si occupavano della casa e della famiglia





oggi è il 25 novembre,

 è la giornata dedicata 

alla violenza contro le donne ed il rosso è il colore

di questo giorno




NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE


meditiamo....

Giò






lo schema è "Suzel" di couleur d'étoile

e lo potete trovare a questo link 





domenica 24 novembre 2013

che occhi grandi che hai.......




c'era una volta e c'è ancora, 
una piccola bimba su una tela...




e crocetta dopo crocetta, come parola dopo parola...




la fiaba si è conclusa




 il lupo e la bambina si ritrovano insieme
in un bosco incantato ed in un ricamo terminato




*******


lo schema di tralala è davvero semplice e colorato

ho eliminato la grechina rossa intorno, voglio poi applicare un'ondina

(se ci riesco) 

ora mi devo inventare come confezionarlo....


buona domenica a tutte le persone che passeranno a farmi visita


un abbraccio e a presto


Giò 


sabato 23 novembre 2013

una magnifica mostra



























































una carrellata di immagini 

una mostra davvero incantevole

allestita e organizzata in maniera perfetta


una manifestazione dove il puntocroce era protagonista


tante crocette, tanta passione e un enorme grazie


al gruppo puntocroce ticino


che è riuscito ad emozionare con i propri lavori


la mostra terminerà domenica 24 novembre



a Lugano, Quartiere Maghetti




ps: c'era ancora molto altro da fotografare, e mi scuso se non ho fotografato tutti i lavori

erano tutti stupendi  







giovedì 21 novembre 2013

c'era una volta....




nel nuovo ricamo ci sono dei funghetti






un cestino pieno pieno






un cappuccio colorato






in un bosco incantato







ed ecco che la piccola cappuccetto rosso, spunta sulla tela

questo ricamo è davvero da favola...






sto pensando anche alla confezione, vedremo che ne uscirà





io amo questa fiaba, tant'è vero che qualche tempo fa

mi sono regalata una spilla fatta a mano di 

*country momo*



c'era una volta.......



a presto 


Giò 

martedì 19 novembre 2013

ho ho ho....slitta e regali in arrivo!



quando ero bambina, mio papà faceva arrivare un babbo natale

grassottello, rubicondo e con un grande pancione, in casa nostra;

suonava la campanella dal basso fino ad arrivare dietro alla porta





non erano i tempi di adesso e ci si accontentava di molto meno

ma era davvero una gioia.

c'eravamo tutti, i miei due fratelli, i miei cugini, mamma, papà, zii

ed io





da quel sacco uscivano, chissà come, i giochi desiderati

per un anno intero.

babbo natale era magico !!!






oggi che sono cresciuta, il mio babbo natale porta sempre dei regali

desiderati ed utili, e anche se buona parte dei doni li conosco

tutte le volte ricevo una sorpresa






chissà quest'anno cosa ci sarà in quel grande sacco?





intanto io preparo il villaggio per il babbo natale


che casetta per casetta sta aumentando

la quinta è stata ricamata


ora ne mancano 7 !


presto presto che devo ancora ricamare


Giò












LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin