martedì 15 giugno 2010

il prossimo lavoro....

questo sarà il prossimo progetto. A dire la verità l'ho gia' iniziato qualche giorno fa
ma il tempo per postare delle foto (decenti) non l'ho ancora avuto.

nei prossimi giorni vi farò vedere quindi il mio WIP

sto usando una tela di lino sottile sottile (16 fili, 2 fili di trama, un filo da ricamo)
e dei cotoni sfumati
il risultato
mi piace parecchio.

grazie per le vostre visite
i vostri commenti sono sempre lusinghieri

buona creatività a tutte
di cuore
Gio'

9 commenti:

  1. Ciao, scelta bellissima! Volevo chiederti una cosa: l'hai poi finito il cassetto in legno con i ricamini da montagna? Mi piacerebbe vedere com'è venuto. Grazie. Ciao, Paola.

    RispondiElimina
  2. davvero un bello schema! aspetto di vedere il risultato finito!
    Manuela

    RispondiElimina
  3. Ciao Giò, proprio bello questo schema.
    Chissà quanta pazienza.
    Non vedo l'ora di vedere altre foto.
    Saluti Nadia

    RispondiElimina
  4. so già che sarà una meraviglia...
    un baciotto bella svizzerella
    fiore

    RispondiElimina
  5. Ciao è un bel lavoro, mi piace il punto croce e dopo un periodo in cui lo avevo un pò accantonato, ora lo sto riprendendo e mi da grandi soddisfazioni. Aspetto di vedere i progressi del lavoro. A presto Lara

    RispondiElimina
  6. sei sempre al lavoro!!! io sono ferma con il punto croce da secoli, ma a vedere i lavoretti che girano in rete mi vien voglia di riprendere ago e tela...
    baci cara amica
    Silva

    RispondiElimina
  7. buona creatività anche a te che sei davvero inesauribile quando si tratta di ricami!
    ti abbraccio
    chiara

    RispondiElimina
  8. Bellissimo!! Non lo conoscevo proprio.
    Sono curiosissima di vedere come sarà.
    Ciao
    Margherita

    RispondiElimina
  9. Molto bello, l'ho visto solo una volta realizzato per una scatola portafili strepitosa!!! Il lino 16 fili poi è il mio preferito, il risultato direi che è assicurato!!!

    RispondiElimina

grazie del tuo commento ;)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin